Le Mani Vincenti

La strategia migliore per l’Hold’em e sapere quali sono le mani giuste da giocare per vincere. La strategia migliore per l’Hold’em e sapere quali sono le mani giuste da giocare per vincere.
Il luogo comune del giocare più mani, largamente diffuso tra i neofiti, può invece risultare dannoso.
Il nostro consiglio è quello di giocare meno del 30% delle mani distribuite per arrivare a ottenere un maggiore successo.

Ecco in un elenco delle mani con maggiori possibilità di vittoria nel Texas Holdem:

AA, KK, QQ, JJ, AKs
TT, AQs, AJs, KQs, AK
99, JTs, QJs, KJs, ATs, AQ
T9s, KQ, 88, QTs, 98s, J9s, AJ, KTs
77, 87s, Q9s, T8s, KJ, QJ, JT, 76s, 97s, Axs, 65s
66, AT, 55, 86s, KT, QT, 54s, K9s, J8s, 75s
44, J9, 64s, T9, 53s, 33, 98, 43s, 22, Kxs, T7s, Q8s
87, A9, Q9, 76, 42s, 32s, 96s, 85s, J8, J7s, 65, 54, 74s, K9, T8, 43

Ovviamente sono basati su statistiche e probabilità e non sono sempre da seguire alla lettera ma risultano come delle ottime mani di gioco. Adattate sempre i nostri consigli al vostro tipo di gioco sia esso passivo o aggressivo ma ponderate sempre se cambiare strategia a partita in corso, a volte si hanno ottimi risultati partendo da un gioco passivo per poi aggredire così come potrebbe portarvi al successo partire aggressivamente per poi contrarre le carte. E’ difficile ricordare tutti i raggruppamenti perciò se non avete in mente quale mano sia migliore stabilite la priorità sulla mano con valori di carte più alti.